Cari startupper ! E' tempo di equity crowdfunding!

Siete tornati dalle ferie e magari avete passate tutto il tempo a pensare a come capitalizzare la vostra startup ? La risposta si chiama Muumlab, la prima piattaforma di equity crowdfunding autorizzata CONSB nel Sud Italia con cui le #startup e le #pmi innovative possono trovare on line nuovi investitori, che ottengono in cambio del finanziamento – anche di piccola entità, l’ingresso nel capitale sociale dell’azienda, di cui condividono rischi e potenziali profitti. Un mercato di nicchia che sta iniziando a prendere piede. In  due anni in Italia si sono raccolti  5,7 milioni di euro e finanziati 21 progetti imprenditoriali.

Ma quali sono i passi per capire quando una startup o una pmi può ricorrere all’uso dell’equity crowdfunding ?

Cerchiamo di sintetizzare al massimo l’operazione per la realizzazione di  una campagna di equity crowdfunding su una piattaforma autorizzata Consob, ad esempio sul portale autorizzato Muumlab.

Ciò che vi serve è :

  • Business plan;
  • Società di capitali costituita e iscritta nella sezione speciale del registro delle imprese con lo status di startup o pmi innovativa;
  • Obbligo di inserimento della clausola del “tag-along” nello statuto della società ;
  • Realizzazione di immagini, video e pitch che rappresentano lo strumento  capace di attrarre l’attenzione e
    l’immaginazione dei potenziali investitori.

In ogni caso, il primo passo da fare è quello di ponderare l’appropiatezza di un’operazione di equity-crowdfunding, in relazione alla specifica fase del ciclo di sviluppo che l’impresa si trova ad attraversare.

Ricordatevi sempre che la genesi di tutto è la vostra idea di business !

In questa prima fase, personalmente tra le più difficili,  il neo imprenditore si trova a dover esaminare la pre-fattibilità, sia dal punto di vista tecnicoscientifico sia da quello della possibile utilizzazione economica, e, se del caso, di proteggerne la proprietà mediante l’utilizzo di strumenti di tutela della proprietà intellettuale
(brevetti, marchi, ecc.).

Come quantificare le risorse necessarie da chiedere mediante una campagna di equity crowdfunidng ?
Prima di tutto dovete fare forza con i soli ed esclusivi mezzi propri o attraverso il cosidetto fenomeno del “bootstrapping”, piccoli aiuti finanziari da parte di amici, familiari e simpatizzanti.

Agevolazioni pubbliche  e  grant offerti ai vincitori delle numerose startup competition nel nostro Paese, potrebbero rappresentare un buon inizio, se non altro un modo per motivare il team e credere nel progetto !
Si passa poi a sperimentare il proprio business con attività mirate di ricerca e sviluppo sul prodotto o servizio ed a validare il proprio team ? Siamo sicuti che il nostro team sia motivato abbastanza ?

Come valutate la vostra versione del Business Plan ? Quando avete chiaro fattibilità e proiezione economico finanziaria a medio lungo/periodo del vostro business, allora è arrivato il momento di agire.

Il prossimo passo da fare è mettervi in contatto con Muumlab , la prima piattaforma autorizzata Consob del Sud Italia che vi permette di investire in capitale di rischio online tramite un servizio di e-payment, quindi con carta di credito.

Contattaci subito e fissa un appuntamento presso i nostri uffici !